Questo sito è accessibile da tutti i browser e gli user agent, ma il design e alcune funzionalità minori dell'interfaccia saranno visibili solo con i browser che rispettano gli standard definiti dal W3C Perché facciamo questa scelta e cosa significa ...

Usabile.it

usabilità, accessibilità e interaction design per il web

Home > servizi > Corso 8 giugno 2004

Progettare siti accessibili

Corso di accessibilità web - Udine, 8 giugno 2004

Usabile.it in collaborazione con Visionarea organizza a Udine l'8 giugno 2004 un corso giornaliero dedicato alla progettazione di siti accessibili tenuto da Maurizio Boscarol, consulente di usabilità e accessibilità web e autore del libro "Ecologia dei siti web".

Il corso è rivolto a sviluppatori web, grafici, tecnici, dirigenti delle Pubbliche Amministrazioni e non solo che vogliano capire come orientarsi nel mondo dell'accessibilità e imparare le tecniche base per realizzare pagine accessibili.

Programma del corso:

Introduzione:
  • Cos’è l’accessibilità dei siti web
  • Disabilità cognitive, sensoriali, motorie
  • Come i disabili usano il computer: panoramica sui browser per ciechi e browser testuali, sistemi di sensori e altri ausili
Normative:
  • Le WCAG 1.0, linee guida definite dal W3C
  • Dalle linee guida ai check point: punti critici e ambiguità da risolvere.
  • Verso le Wcag 2.0: ridefinizione dei principi di base
  • La legislazione italiana sull'accessibilità: dall'Aipa alla legge Stanca.
  • Lo studio Cnipa sulle verifiche di accessibilità.
Tecniche di progettazione:
  • Progettare per fruizioni multiple. Adattabilità della pagina al dispositivo.
  • Pratiche di progettazione html
  • Separare contenuto e presentazione
  • Fornire equivalenti testuali: tipi di immagini e criteri per la stesura degli equivalenti testuali
  • Come realizzare Form accessibili
  • Tabelle e salti di navigazione
  • Navigare da tastiera: accesskey e tabindex.
  • Layout fluidi, elastici, adattabili a diverse impostazioni dell'output e problemi relativi
  • Moduli multimediali e accessibilità
  • Formati di documento: modulistica in rtf, doc, pdf.
  • Accessibilità, codice valido e fogli di stile: rapporti e implicazioni
  • Oltre i problemi di codice: aspetti percettivi, cognitivi e organizzativi
  • simulare come vedono gli utenti affetti da disturbi nella visione del colore
  • miopie leggere e miopie gravi, magnificatori di schermo e browser
  • Regole pratiche di integrazione html e css
Valutazione dell'accessibilità:
  • La validazione dell’accessibilità: sistemi software e verifiche con utenti.
  • Strumenti online: Bobby, Cynthia e gli altri
  • Strumenti offline: A-prompt, Tidy e altri: pregi e limiti.
  • Suite di controllo del colore
Mantenere l'accessibilità nel tempo
  • Come implementare l’accessibilità nel ciclo di produzione del sito
  • Il fattore tecnologico: CMS (Content Management System) e accessibilità
  • Il fattore umano: formare il gruppo di lavoro alla produzione di contenuti accessibili

Sede del corso: Centro Congressi Paolino d'Aquileia, via Treppo 5b, Udine.

Orario: 9.30-13 e 14-18.

Il corso è organizzato dall'associazione Visionarea e sarà disponibile in due modalità:

  • costo di 280 euro (comprensive di 30 euro di iscrizione all'associazione Visionarea e 250 euro di contributo per seminario), per coloro che volessero associarsi
  • costo di 350 euro complessive per chi non intenda associarsi

Per aziende che inviano almeno 3 partecipanti è previsto un piccolo sconto.

Il corso si terrà con un numero minimo di 8 partecipanti e un numero massimo di 20 partecipanti. Le iscrizioni verranno accettate in ordine di arrivo del pagamento. Il pagamento dovrà essere versato sul conto corrente postale dell'assocazione Visionarea. Scrivete a formazione@usabile.it per i dettagli del pagamento, includendo il vostro nome, cognome, e indirizzo. Allo stesso indirizzo potete rivolgervi per qualunque chiarimento o approfondimento.

Nota: Su richiesta è possibile ricevere un attestato di partecipazione!

Visionarea è un'associazione nata nel 2003 e si occupa di design della comunicazione, di comunicazione centrata sull'utente, e di tutto ciò che contribuisce al miglioramento di ogni relazione uomo-ambiente, con particolare attenzione alle comunicazioni che si svolgono attraverso i mezzi informatici. Si occupa di formazione e divulgazione, di organizzazione di convegni e iniziative su questi temi.

torna suTorna su

Personalizza:

Torna in cima alla pagina o vai al contenuto.